Chi sono

Ciao, sono Alessandro! e sono a Budapest da più di dieci anni, dopo aver svolto parte dei miei studi sull’Europa dell’Est e dopo  tanti viaggi da queste parti.

Come rispondo agli ungheresi, la mia generazione in fondo è sempre stata affascinata da questi paesi, che vedevamo solo alle Olimpiadi negli anni 80 in tutine rosse o blu e improbabili acconciature o baffoni.. E qui ho scoperto città bellissime, grandi eventi culturali, un ponte tra occidente e oriente, società nel cuore dell’Europa in cui tutto ancora cambia rapidamente ma gelose e fiere del loro passato,  tanta voglia di divertirsi in mille locali e feste, e musica dal vivo, belle ragazze e buona birra che non guasta, ma anche l’Opera ogni sera da settembre a giugno. Certo ci sono anche i lati negativi, ma quelli non mancano neanche da noi.

.A Budapest ho fatto corsi e imparato l’ungherese, perchè senza la lingua, nn avrei potuto capire niente del posto dove ero capitato, e, quando il lavoro me l’ha permesso, tra un bicchiere di vino e soda e una salsiccia arrosto in una vineria, ho letto e camminato molto per i vicoli di Buda, i viali eleganti del centro di Pest, le strade scure del VII distretto o mi sono lasciato trasportare dai tram gialli e i bus con le sospensioni rotte verso la periferia col naso all’insù,  affascinato dal mondo che avevo attorno…..

ed in più:

– la mia intervista a liligo.com in cui riprendo ed amplio questa presentazione..

– le mie collaborazioni

– il mio blog storico, da 9 anni, più di 300 post, su Budapest: live in Budapest