Rinasce la Scuderia Reale di Buda..

Buda ritorna quella di un tempo, nel 2018..

Non si fermano i lavori sulla collina del castello di Buda per la ricostruzione, 70 anni dopo gli orrori della seconda guerra mondiale, delle Scuderie Reali e del Palazzo della Guardia Reale

Così decise Orban, (ed è solo l’ultima di una lunghissima serie di grandi opere pubbliche dalla piazza del Parlamento ai giardini del Castello, dalla linea 4 della metropolitana al restauro del teatro del’Opera) ricostruzione fedelissima all’originale, il passato non si cambia, ritornerà il grande neoclassico firmato Hauszmann (Alajos, ungherese, non quello di Parigi) e l’area del palazzo reale di Buda tornerà a somigliare ancora di più allo spettacolare complesso di inizio ‘900 che doveva rivaleggiare con l’Hofburg della capitale gemella Vienna..

scuderia Buda Budapest castello palazzo reale tour italiano

Ricostruita per l’occasione anche la lunga rampa che riporterà finalmente un maestoso accesso anche a Krisztinavaros, insomma a Buda dall’altra parte rispetto al Danubio, uno dei quartieri più amati da scrittori e spiriti romantici della città e rinascerà la piazza del Csikos, il “buttero”, allevatore di cavalli, della puszta ungherese, la cui statua era “misteriosamente” scomparsa all’inizio ei lavori davanti alla fontana di Mattia..

L’inaugurazione è prevista a settembre, per adesso è ancora un grande cantiere in cui ammirare i palazzi quasi completati con tanto di cupole in rame, tetto in maiolica Zsolnay, (la grande marca della ceramica ungherese), lastroni di elegante bugnato che rivestono la moderna struttura in cemento armato, e decoratori all’opera sulle impalcature tra stucchi e fregi del grande neobarocco del tempo che fu, insomma già adesso un grande spettacolo da ammirare durante la visita al castello di Buda e intanto gli ussari a cavallo già han ripreso a percorrere a coppie o in formazioni di se l’antico selciato della collina del castello con le loro eleganti uniformi tutti colori sgargianti, alamari e mostrine…

 

 

 

Questa presentazione richiede JavaScript.

Godetevi la Budapest classica nel tour della prima volta a Budapest...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...