All’Opera!

la riapertura del secondo teatro dell’Opera di Budapest, l’Erkel Szinhaz, a prezzi popolari..

Una delle esperienze che l’altra Budapest consiglia sempre a chi arriva qui per qualche giorno è concedersi una notte all’Opera, il gran teatro neoclassico, sorto nel 1884 insieme agli altri meravigliosi palazzi sul viale Andrssy. Il teatro è splendido, marmi, affreschi, clima magico e i prezzi sono ancora nazionalpopolari, per il loggione (gli ungheresi lo chiamano il posto dove siede il gallo,  si può pagare anche solo 2 euro (si 2) per quelli a visibiltà limitata, o 40 per il miglior posto in platea. 

Erkel teatroMa in Ungheria la cultura è una cosa maledettamente importante e la musica è amata, il cittadino medio canta con intonazione e anche l’elettricista ha la casa piena di libri.. e allora non stupisce che qui a Budapest nel 1911 aprì, ai margini dell’VIII distretto, a metà strada tra il Teatro Nazionale e la stazione orientale, sul lato meridionale di una grande e ariosa piazza il secondo teatro d’opera, il teatro dell’opera del popolo, molto grande, 2400 posti, teatro che ha attraversato vorticosamente tutte le varie fasi della convulsa storia del 900 della città, nel ventennio potevano essere rappresentate solo opere in ungherese e di compagnie ungheresi, poi divenne un cinema, poi il secondo palco dell’Opera di Andrassy ut, con le domeniche operaie, e una ristrutturazione anni ’60 e dedicato al maggior compositore operistico ungherese Erkel Ferenc..

Io un po’ di anni fa ormai ho fatto appena in tempo ad andarci per uno strano Wagner , ma dopo anni di art bollate e lavori ecco che oggi 1 Marzo 2013 il secondo teatro dell’opera di Budapest riapre i battenti,  un teatro d’opera grande e ristrutturato, per permettersi il lusso di andare all’opera a un prezzo ridicolo (guardate qui, il prezzo più alto è di 1500 fiorini – 5 euro!!)..

Oggi dunque l’inaugurazione con 3 balletti di compagnie ungheresi, poi a marzo saranno proposte gli spettacoli in programma all’Opera quella grande, Don Giovanni e Turandot e ad Aprile tanto Verdi, Don Carlos, Aida.. per 5 euro fateci un pensierino…

1 commento su “All’Opera!”

  1. Opera a Budapest, a 2 Euro, di altissimo livello! Appena visto Il Trovatore! Un’occasione per riscoprire (e forse anche scoprire…) anche il nostro stesso patrimonio culturale, proprio a Budapest! Grazie Alessandro!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...